giovani - A.A. Ostia S.Monica

Vai ai contenuti

Menu principale:

giovani

A.A. per te

Alcolismo e' una parola dura da mandare giu'.
Eppure nessuno e' troppo giovane o vecchio per avere problemi col bere.

Il perche' e' semplice : l'alcolismo e' una malattia e puo' colpire chiunque.
Giovane o vecchio,uomo o donna,ricco o povero,furbo o ingenuo.
Non importa da quanto tempo stai bevendo o che cosa tu abbia bevuto o beva . cio' che conta e' l'effetto che il bere ha su di te.

Siamo dei giovani membri dell'Associazione alcolisti Anonimi : qui abbiamo trovato il modo di evitare un futuro fatto di una schiavitu' miserabile e disperata.
E,insieme,di vivere un avventura entusiasmante,come pio' essere quella di trasformare una tra le piu' pesanti dipendenze in una totale liberta',per noi e per altri come noi.

Per aiutarti a decidere se hai un problema col tuo modo di bere abbiamo messo insieme un certo numero di caratteristiche che quasi sempre si sono dimostrate essere segno di un reale pericolo di essere affetti da questa malattia.

Per quanto ti riguarda,le conclusioni potrai trarle solo tu,sono affar tuo e di nessun altro.
Solo un suggerimento da parte di chi c'e' passato :
Se rintracci tra i tuoi comportamenti qualcuno simile a quelli che trovi qui di seguito elencati ,e' forse giunto il momento di dare una seria occhiata a quello che il bere potrebbe essere in procinto di farti e di evitare il peggio.

Attento ! C'e' rischio se ti capita di pensare che bere sia la cosa piu' naturale e sensata da fare quando dici a te stesso .

-   Ho bisogno di tirarmi su',del resto ho un sacco di problemi…………

-   Sono stanco,teso,sento il bisogno di rilassarmi……….

-   Andiamo a divertirci,un goccetto mi dara' un po' di carica in piu',altrimenti sara' un mortorio…………

-   Prima di un appuntamento,di un interrogazione,di un incontro importante,devo liberarmi di questa dannata timidezza,di questa insicurezza,l'alcool aumenta la fiducia in me stesso,mi fa sentire un leone !

-   Stavolta la mia ragazza (o i miei genitori,o i miei amici ) mi hanno davvero fatto arrabbiare,si ostinano a non capirmi……….

-   Ballare,studiare,giocare,discutere,fare all'amore: quando bevo mi riesce tutto meglio !!!


Prova a chiederti (sei avvisato,sono altrettanti pericolosi sintomi !): ma capita davvero a tutti……………
………di reggere cosi' bene piu' degli altri l'alcool o,al contrario,di crollare solo dopo un paio di bicchieri e di ubriacarsi anche quando non se ne ha intenzione ?

………di provare fastidio durante lezioni o letture sull'alcolismo e ancora di piu' se addirittura qualcuno raccomanda moderazione nel bere ?

…….di bere anche da soli,di iniziare a bere di mattina,di bere finche' si esaurisce l'alcool a disposizione ?

……di provare a non bere per un periodo di tempo o al contrario,di cercare sempre di trovarsi dove e' possibile bere a volonta' ?

……di bere di nascosto o di trovarsi a mentire su quando e quanto si e' bevuto ? Di cominciare a fare promesse di non bere ?


Crediamo poi che i dubbi residui rimangano davvero pochi se a causa del bere hai gia' avuto qualcuno di questi problemi :
-   Hai cominciato a perdere le migliori amicizie e i tuoi rapporti con le persone che ti stanno piu' a cuore cominciano a deteriorarsi !

-   La tua reputazione ha cominciato a soffrire a causa delle ripetute " brutte figure " !

-   Hai avuto problemi a scuola o sul lavoro !

-   Hai provato a smettere senza riuscirci !

-   Ti e' capitato di avere perdite di memoria !

-   Cominci a non sentirti bene quando bevi !

-   Hai avuto problemi con la giustizia !

-   Hai avuto problemi di salute correlati all'alcool !


In  Alcolisti Anonimi troverai tanti amici come te.Ma accorgersi del problema - anche se e' importante - non basta.
La cosa piu' terribile di questa malattia e' che smettere di bere da soli ad un certo punto diventa difficilissimo,piu' che lo stesso riconoscere di essere malati.
Quante volte tanti di noi in buona fede hanno inutilmente ripetuto : " questa volta sara' diverso,ce la faro',non berro' piu ".

Devi solo trovare la forza di metterti in contatto con noi.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu